News

AVVISO IMPORTANTE

29 giugno 2016

La L.R. n. 27/2015 – art. 38 – prevede l’obbligo di comunicazione preventiva attraverso la procedura telematica “SUAP” anche per l’affitto degli appartamenti gestiti in forma non imprenditoriale “da coloro che hanno la disponibilità fino a un massimo di tre unità abitative e svolgono l’attività in modo occasionale”.
Chi non rispetta tale disposizione incorre in una sanzione che va dai 2.000 ai 20.000 euro!
Per i Comuni della Valle di Scalve il SUAP è istituito presso la Comunità Montana di Scalve alla quale è possibile rivolgersi per qualsiasi informazione (0346/51133)

Allegati

Documento Acrobat PDF